giovedì 5 marzo 2009

genetica nazista

Qualora qualcuno se lo chiedesse, è IMPOSSIBILE determinare la nazionalità di una persona tramite l'analisi del DNA.

Con analisi estremamente accurate si possono trovare molte informazioni che caratterizzano il singolo individuo, ma certo non la nazionalità o l'etnia, che sono concetti che, tra l'altro, dipendono in misura molto più ridotta di quanto non si creda dalle caratteristiche fisiche individuali.

Quello che mi domando è perché debba dirlo io che sono uno stronzo qualunque e non ci sia mezzo giornale che smentisca questa panzana colossale (non ho controllato "il Manifesto", lo ammetto).

3 commenti:

Dagmar ha detto...

La Stampa lo smentisce oggi, per fortuna.
http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/cronache/200903articoli/41604girata.asp

ratatouille ha detto...

l'ho già scritto e lo ripeto:
le ultime ricerche genetiche hanno permesso di scoprire i geni portatori della "rumenità",
si distinguono benissimo dagli altri perchè sono rossi, gialli e blu ed indossano tutti la maglietta col volto di adrian mutu.

p.s.
buona parte di loro va in giro ubriaca investendo normalissimi cromosomi passanti, altri gli scippano la borsa ed una consistente minoranza cerca di stuprare poveri cromosomi indifesi.
aggiornati, diamine!

Prefe ha detto...

beh
io ho visto che il tg1 diceva che non è molto possibile.
Me ne sono stupito, davvero. Pensavo dicessero "le molecole di dna dei rumeni rubano il patrimonio genetico a quelle vicine"

!

Non vedo pubblicità al nuovo bile.

 
Clicky Web Analytics